Meteo, svolta in arrivo: temperature in calo, sarà un Capodanno gelido

Dopo il picco del caldo anomalo di questi giorni la svolta meteo è in arrivo.

Con il termometro che nei prossimi giorni segnerà più o meno ovunque temperature molto più basse. Se il giorno di Natale è stato infatti mite su tutta la penisola, le prossime feste – a partire dalla notte di San Silvestro – saranno più fredde. Secondo gli esperti meteo, a Capodanno è possibile un calo delle temperature anche di 6-8 gradi.

Per essere precisi, gli esperti del sito 3bmeteo.com, prevedono che verso la fine di quest’anno è atteso un cambiamento delle masse d’aria, le quali, provenendo dai quadranti più freddi orientali, determineranno un sensibile calo delle temperature. Il calo termico si farà sentire soprattutto da giovedì 29 e venerdì 30 dicembre.

Farà in particolare più freddo nelle regioni del Sud e in montagna, fino a 6-8 gradi in meno. Ciò vuol dire che, con la svolta meteo in arrivo, su molte regioni d’Italia le temperature torneranno su valori prossimi alle medie del periodo.

Ultima notte dell’anno fredda in tutta la penisola – La notte di San Silvestro si preannuncia fredda un po’ ovunque da Nord a Sud, con temperature allo scoccare del nuovo anno di -1 grado a Milano, Venezia e Firenze, -2 a Bologna e Torino, -3 gradi a Bolzano e l’Aquila, 0 a Roma. Un po’ più mite al Sud con 5 gradi a Napoli e Bari, fino a 10 a Palermo. Poi con il nuovo anno, l’alta pressione tenderà a spostarsi elevandosi verso l’Islanda, richiamando così una repentina discesa di aria artica verso l’Europa centrale e quindi il Mediterraneo. In queste situazioni intorno all’Epifania secondo gli esperti meteo la neve potrebbe fare la sua comparsa a quote molto basse soprattutto nelle regioni del Centro-Sud.

http://www.fanpage.it/

Leave a Reply

*